Fabio Ghioni , “Equilibrista della sicurezza”, autore di Hacker Republic, edito da Sperling Kupfer

Negli ultimi tempi si parla molto di sicurezza informatica , ma è solo una moda o davvero le cose stanno cambiando? Con Fabio abbiamo parlato di questo, di Stieg Larsson, di infrastrutture critiche, di consapevolezza, di guerra di quarta generazione, di legislazione….

Prima parte
“La reale situazione non è quella che sembra. L’allarmismo spesso viene utilizzato per aumentare le misure di sicurezza e quindi poter allocare del budget. Le aziende sono molto restie a denunciare problemi di sicurezza in quanto ciò indica una vulnerabilità dei loro sistemi. “

 

Seconda parte
“La guerra di  quarta generazione è la guerra che viene combattuta  solo con mezzi tecnologici, vedi quello che è successo in Georgia”. “L’Italia è il paese più indietro dal punto di vista legislativo di tutti i paesi industrializzati”

 

Terza parte
“Lei piloterebbe mai un elicottero senza aver fatto un corso? Ecco, con il pc è la stessa cosa, ci vuole consapevolezza dei pericoli legati all’utilizzo dei computer… .La massima vulnerabilità dei sistemi è l’essere umano”

Pin It on Pinterest

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: