Mercoledì prossimo il Tour dei Mille arriva a Napoli con una tappa ricca di ospiti e testimonianze. Nel corso dell’evento assegneremo due contratti di ricerca fino a 30.000 euro ciascuno a due dei cinque progetti che saranno presentati.

Il 15 giugno a Napoli appuntamento con l’innovazione per la terza tappa del Tour dei Mille, al Complesso SS. Marcellino e Festo. Un appuntamento che vedrà la partecipazione di Marco Patuano, Amministratore Delegato di Telecom Italia, e di tanti protagonisti dell’innovazione italiana. Scopriamoli insieme



Alex Giordano – Fondatore Ninja Marketing
Alex Giordano fonda nel 2000, insieme a Mirko Pallera, il collettivo NinjaMarketing, il primo blog/osservatorio sul marketing non-convenzionale ed i social media, filone di ricerca che li porterà ad avere diversi riconoscimenti internazionali. Membro dello IADAS (Accademia di Arti e Scienze Digitali di New York), autore del best seller “Marketing Non Convenzionale: virale, guerriglia, tribale ed i 10 principi del marketing post-moderno” (Edizioni Il Sole 24 Ore), attualmente si occupa di etnografia digitale ed antropologia evoluta ed è docente di Marketing e Web 2.0 presso la facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo.

Andrea Bachrach – Presidente Giovani Imprenditori Confindustria Napoli
Laureato in Statistica e Informatica per la gestione delle imprese con indirizzo in Marketing, Andrea Bachrach è Responsabile Amministrativo della Sti (Società Telecomunicazioni Integrate). Consigliere del Gruppo Giovani Imprenditori dal 2004, è Presidente del Gruppo Giovani dell’Assistal Campania. Dal 2008 è Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria Napoli.

Andrea Giannangelo – Fondatore Iubenda
Andrea Giannangelo, ventuno anni, è il fondatore di Iubenda, una startup che permette a chiunque di generare una privacy policy per il proprio sito web. Considerato uno dei giovani talenti italiani in campo web, ha realizzato diversi progetti di successo. Fra questi spicca Webtelevideo.com, con all’attivo alcuni milioni di visitatori.

Antonio Capaldo – Presidente Feudi di San Gregorio
Antonio Capaldo, 34 anni, è presidente della Feudi di San Gregorio. Dopo circa dieci anni di esperienza all’estero nella finanza e nella consulenza strategica, Antonio è entrato in Feudi ad Aprile 2009. Nel 2003 ha ottenuto un MSc della London School of Economics in Economia Internazionale e, nel 2004, un PhD in tecnica bancaria e finanziaria.

Antonio Savarese – Giornalista
Antonio Savarese é attualmente IT Project Manager in Enel. Giornalista free lance perDatamanager, Responsabile rubrica per Cio Evolution e Responsabile rubrica per Open Source World, è anche fondatore di Napoli Business e di Ingegna.

Flora Amato – Vincitrice Working Capital 2009
Trent’anni, una laurea con lode in Informatica alla Federico II di Napoli e un dottorato di ricerca appena concluso in Ingegneria informatica presso lo stesso ateneo. Ha presentato al Working Capital di Napoli del 2009, vincendo una borsa di studio, il suo progetto di un motore semantico di ricerca.

Francesca Ferrara – Giornalista e Blogger
Francesca Ferrara lavora nel giornalismo e nella comunicazione come freelance. Ha collaborato con varie testate (tra cui Il Denaro, E-Polis,La Repubblica Napoli). Ha vinto due premi giornalistici nazionali: AssoVetro (2003) e Francesco Bruno sezione Mezzogiorno (2004). Il suo fotoreportage, Napoli Click&Go, è pubblicato all’interno del volume “Caffè Amaro” di Mario Pagano per le Edizioni Kairòs. Vari sono i racconti e le poesie che hanno visto la luce all’interno di antologie collettive. Nel 2009 fonda “progettoCampania2.0”, il primo osservatorio regionale sulle Culture Digitali e avvia la start-up culturale Sentieri Digitali.

Francesco Piccinini – Direttore AgoraVox Italia
Francesco Piccinini è il direttore di AgoraVox Italia e professore di Brand Strategy e Comunicazione Pubblicitaria Internazionale all’Ecole Superieure de Gestion di Parigi.

Gianluca Cozzolino – Imprenditore
Gianluca Cozzolino è fondatore di Nascar, web agency che, nel 2007, contava una struttura di 25 collaboratori e 3 sedi in Italia, tra le agenzie leader nel settore. Alla fine del 2007 avvia la startupCiaopeople, di cui oggi è amministratore delegato. Nel 2009 prende vita Fanpage, giornale online che pur senza finanziamenti o sostegni pubblici arriva ad avere 200.000 lettori quotidiani. Nello stesso anno acquisisce Nealab, società specializzata nella realizzazione di applicazioni per i social media. Nel luglio 2010 lancia YouLike, progetto di dating internazionale finanziato ed opzionato da Dada. Nel 2011 acquisisce la startup The Jackal, specializzata nella realizzazione di video virali diffusi attraverso YouTube. Attualmente il gruppo Ciaopeople è formato da 5 aziende e realizza 35 milioni di pageviews al mese.

Giorgio Ventre – Presidente CRIAI
Professore Ordinario di Sistemi per l’Elaborazione dell’Informazione presso il Dipartimento di Informatica e Sistemistica dell’Università di Napoli Federico II. E’ attualmente Presidente delConsorzio Campano di Ricerca per l’Informatica e l’Automazione Industriale, un centro di ricerca pubblico-privato sorto in collaborazione tra l’Università di Napoli Federico II, Telecom Italia ed ITS. E’ membro dei Comitati di Programma e di Indirizzo di numerose conferenze scientifiche internazionali, oltre ad essere membro dell’Editorial Board per Computer Networks, Elsevie e del Technical Committee on Communication Systems dell’IFIP. Partecipa a Comitati di Standardizzazione e di Valutazione nazionali ed internazionali, per l’Unione Europea e vari governi. Collabora inoltre alle attività di ricerca dell’Autorità di Garanzia per le Comunicazioni.

Linnea Passaler – Fondatrice Pazienti.org
Laureata con lode nel 2001 in Chirurgia Dentale, Linnea Passaler ha lavorato per anni in ospedali pubblici e cliniche private, ed ha avuto esperienze lavorative sia in Italia che in paesi in via di sviluppo. Nel 2010 ha seguito la sua passione per il digitale ed è diventata un’imprenditrice sociale nel web fondando Pazienti.org, un servizio online che permette a tutti di essere protagonisti della propria salute e di scegliere consapevolmente dove curarsi.

Lucia Annunziata – Giornalista
Giornalista professionista dal 1976, corrispondente dagli Stati Uniti prima per Il Manifesto e poi per La Repubblica per cui segue dal 1981 al 1988 l’America centrale e latina. Per Repubblica diventa corrispondente dal Medioriente, con base a Gerusalemme. Dal 1988 al 1992 copre la prima Intifada, la prima Guerra del Golfo, la crisi fra Siria e Libano. Passa al Corriere nel 1993, e torna in Usa. Nel corso del 1995 torna in Italia, e arriva in televisione, su Rai3, con il programma Linea tre.
Dal 1996 al 1998 è direttore del Tg3. Nel 2000 fonda e dirige l‘agenzia di stampa APBiscom, società che nasce dalla Associated Press ed Ebiscom. Il 13 marzo 2003 diventa Presidente della RAI, incarico che mantiene fino al 4 maggio 2004, data delle sue dimissioni. È stata la seconda donna presidente della RAI, dopo Letizia Moratti (nel 1994). Dal 2004 è editorialista de La Stampa. Conduce su Rai 3 il programma In ½ h. È direttore responsabile di Aspenia, la rivista di Aspen Institute Italia, dove è membro dell’esecutivo. Ha scritto numerosi libri e ha ricevuto vari premi giornalistici.

Manuela Arata – Direttore ufficio CNR-PSC
Technology Transfer Officer e dirigente del CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche, è stata per dieci anni Direttore Generale dell’Istituto Nazionale per la Fisica della Materia.
Ideatrice e fondatrice del Festival della Scienza, oggi riconosciuto come il principale evento di divulgazione scientifica in Europa, è esperta di management della ricerca e dell’innovazione.
Nel 2010 ha avviato la prima Start-cup CNR-Sole24Ore che si è aggiudicata il Premio Nazionale per l’Innovazione. Nel marzo 2005 e’ stata insignita del titolo di Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana da parte del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.

Riccardo Realfonzo – economista e docente universitario
Economista, è professore ordinario nell’Università del Sannio. Autore di decine di saggi e libri, pubblicati in Italia e all’estero, nel 2006 ha promosso l’appello degli economisti per la stabilizzazione del rapporto tra debito pubblico e Pil. Nel periodo del governo Prodi è stato membro del comitato scientifico di “Industria 2015”. E’ stato inoltre consigliere economico del Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola. Nel gennaio 2009 è stato nominato assessore tecnico al bilancio del Comune di Napoli; incarico da cui si è polemicamente dimesso dopo 12 mesi. Recentemente, ha promosso la Lettera degli economisti contro le politiche di “austerità” in Europa. Svolge attività di editorialista (Il Sole 24 Ore, Il Corriere del Mezzogiorno, il Manifesto, Repubblica) ed ha partecipato ad alcune trasmissioni radio-televisive (Ballarò, Tg3, Omnibus, Radio Rai, Radio 24). E’ stato membro della consulta economica nazionale della FIOM-CGIL ed è direttore della rivista Economia e politica. Ha appena pubblicato il libro “Robin Hood” a Palazzo San Giacomo. Le battaglie di un riformatore al Comune di Napoli.

Roberta Presta – Vincitrice Working Capital 2010
Roberta Presta, 28 anni, è dottoranda in Ingegneria Informatica ed Automatica presso il Dipartimento di Informatica e Sistemistica dell’Università di Napoli Federico II. La sua ricerca si inquadra nell’ambito delle reti di calcolatori, concentrandosi sulle architetture e sulle problematiche di sicurezza dei sistemi multimediali di comunicazione real-time in Internet, e contribuendo alle inerenti attività di standardizzazione in ambito IETF (Internet Engineering Task Force). Nel 2010 ha partecipato a Working Capital Padova, vincendo una borsa di studio con il progetto di ricercaBACON per lo sviluppo di soluzioni per la distribuzione dei contenuti in Internet basate sul comportamento sociale degli utenti della rete.

Simon Pietro Romano – Fondatore Meetcho
Ricercatore universitario presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Napoli Federico II, dove insegna Reti di Calcolatori, Programmazione, Calcolatori Elettronici, Applicazioni Telematiche e Computer and Network Security. È fondatore della startup Meetecho, sostenuta da Working Capital. È membro di numerosi comitati di programma di conferenze e workshop internazionali, nonché autore di articoli scientifici pubblicati in riviste ed atti di conferenze internazionali. Partecipa a diversi progetti di ricerca nei settori delle reti di calcolatori, dei sistemi di elaborazione distribuita e delle applicazioni telematiche, nonché alle attività di standardizzazione in ambito IETF (Internet Engineering Task Force).

Virman Cusenza – Direttore Il Mattino
Direttore del quotidiano Il Mattino di Napoli, Virman Cusenza è nato a Palermo il 16 agosto 1964. Approda professionalmente alla carta stampata nel 1989 collaborando con il settimanale I Siciliani e il Giornale di Sicilia. Già nel 1987, però, viene assunto come praticante da Il Giornale di Indro Montanelli, dove scrive di mafia, cronaca giudiziaria e politica interna. Nel 1998 cura per Raiuno il programma d’inchiesta “Uno di Notte” e -fino al 2007- lavora come editorialista e capo del servizio politico per Il Messaggero. Nell’estate 2009 viene scelto dall’editore Caltagirone per la direzione del Mattino di Napoli, dopo esserne stato il vicedirettore per due anni.

Seguiteci il 15 giugno a Napoli o in streaming il giorno dell’evento dalle 17.30 all’indirizzohttp://workingcapital.webcasting.it/. Non dimenticate che alla fine dell’evento aspettiamo tutti i partecipanti all’aperitivo con il team di Working Capital-PNI

Pin It on Pinterest