Garmin presenta The Dreamers, un contenitore di passione sportiva che nasce sui social network e racconta gli sforzi e le fatiche di quattro aspiranti atleti impegnati nella realizzazione del proprio sogno: raggiungere un traguardo apparentemente impossibile, seguendo la guida di grandi campioni e con l’ausilio della tecnologia Garmin.

Ecco i protagonisti del progetto e i loro sogni: Roberto Delfanti, designer bresciano aspirante maratoneta, cercherà di chiudere la maratona di Firenze al di sotto delle 3 h e 45. Luca Conti, social media strategist parmigiano, aspirante triatleta, si è posto come obiettivo di terminare l’Ironman 70.30  di Pais d’Aix. Paolo Sangiorgi, agente di commercio di Forlì, aspirante ciclista, punta a chiudere la Granfondo Roma al di sotto delle 5 ore. Jacopo Larcher, di Bolzano e aspirante alpinista, proverà a percorrere vie in montagna finora a lui inaccessibili. Nei prossimi mesi il pubblico potrà vivere gli sforzi degli atleti, gli incontri con i loro mentori, i loro miglioramenti, le gioie e le delusioni, le gare di preparazione, le vittorie e sconfitte fino alla sfida finale con gli obiettivi che si sono proposti. I campioni che accompagneranno i dreamers a raggiungere i loro obiettivi sono i grandi testimonial di casa Garmin: Alex Zanardi, Alessandro Fabian, Simone Moro, Tamara Lunger, Claudio Chiappucci.

Garmin The Dreamers non è un semplice sport-talent, un realityshow o uno storytelling, ma, nemmeno una social live experience. Si tratta di un format completamente innovativo che trasmette i valori del brand Garmin attraverso il coinvolgimento del pubblico e l’emulazione delle gesta di quattro atleti in cui è facile l’immedesimazione e il riconoscimento. Il format prende vita sul blog di Garmin: www.garminblog.i/thedreamers e sui social network per contaminare altri canali del communication mix  e prevede una declinazione sul punto vendita, attività di co-marketing e un concorso finale nel quale metteremo in palio la realizzazione di un sogno e dei prodotti Garmin.. 

Questo progetto di comunicazione italiano interpreta le nuove brand guideline studiate dall’headquarter europeo che posizionano Garmin come brand fortemente attivo ed esperienziale, autentico,  in grado di ispirare il proprio pubblico e accompagnarlo a compiere grandi esperienze. Un brand che si pone l’ambizione di essere innovatore ma concreto in ogni campo in cui si impegna, per portare sempre alla  meta il proprio pubblico, sia che si tratti di un nuovo viaggio, di una regata, di una gita in barca, di un’attività sportiva o di un’escursione di trekking.

Pin It on Pinterest