Il Google Developed Group Campania organizza, per la prima volta nella nostra regione, nelle giornate del 151617 Maggio, l’edizione Extended del Google I/O, in collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli “Parthenope” e con il patrocinio morale del Comune di Napoli.
Google I/O è una conferenza annuale tenuta da Google a San Francisco, prima edizione nel 2008, e ormai diventata un punto di riferimento essenziale per aziende, startups, sviluppatori e progettisti.
Google I/O Extended Campania è un evento totalmente gratuito e sarà un’occasione per condividere esperienze, impressioni sulle tecnologie Google e per costruire una rete di relazioni professionali sul territorio campano.
L’evento, che si svolgerà in parallelo con l’edizione di San Francisco, sarà ospitato nella sede dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope” presso l’isola C4 del Centro Direzionale di Napoli a partire dalle ore 10:30.

Le tre giornate saranno così articolate:

● 15 Maggio: giornata interamente destinata alla presentazione deiprogetti innovativi sviluppati dagli studenti della Parthenope
● 16 Maggio: giornata dedicata al mondo startups, all’ innovazionetecnologica lato aziendale, con la partecipazione di community di successo partenopee, come la community di startupper VulcanicaMente.
● 17 Maggio: avrà luogo l’hackathon, ovvero una competizione in cui ci si sfida sviluppando applicazioni basate su tematiche rilasciate 24 ore prima dell’inizio. Gli sfidanti, in questo caso gli studenti, avranno la possibilità di partecipare singolarmente oppure di formare un team di lavoro. Al termine dell’hackathon le singole squadre o i singoli partecipanti presenteranno le loro applicazioni, che saranno oggetto della
valutazione di una commissione costituita da docenti, studenti e professionisti del GDG.

I vincitori del contest informatico si aggiudicheranno i ricchi premi offerti dalle aziende che prendono parte all’iniziativa.

Programma dettagliato delle tre giornate
Giorno 15 Maggio 2013
11.15 Servizi UniParthenope – Fabio Nisci
Servizi Parthenope è un’applicazione che semplifica l’accesso ai servizi interattivi accademici per ogni studente iscritto all’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”.
11.30 Smart Queue – Flavio Tulino
SmartQueue è un sistema pensato per la gestione intelligente delle code agli sportelli.
11.45 Tuco – Andrea Esposito
Tuco è una targhetta elettronica a porta: “intelligente”, open source e open hardware.
12.00 Ardux Robot – Gianfranco Marcarelli
Piccolo robot a due ruote munito di braccio robotico e pinza.
Pausa 15 min
12.30 Park Here – Mirko Zammartino
Pagamento ticket parcheggio strisce blu tramite telefono android.
12.45 UniMeteo – Fabio Nisci
UniMeteo offre la possibilità di accedere ai servizi di previsione meteorologica forniti dell’Università Parthenope.
13.00 OpenAir Quality System – Fabio Giansante Andrea Esposito
OpenAir Quality System consente il monitoraggio dell’aria nei centri urbani.
13.15 UniGo Project – Vincenzo Santopietro Gennaro Farina Mario Ruggieri
L’ UniGo consente di controllare una piccola automobilina radiocomandata funzionante tramite un’applicazione Android.
Pausa Pranzo 1 ora
14.30 SpaceFall- Roberto Oliviero Massimo Del Vecchio
Il progetto consiste in un gioco 3d basato sulle imprese di Felix Baungardener.
14.45 TimeShow UniParthenope – Fabio Giansante
Il progetto “timeshow UNIPARTHENOPE” è un’applicazione android disponibile agli studenti delle Facoltà di Informatica e Scienze Biologiche per poter visualizzare gli orari delle lezioni sul proprio smartphone.
15.00 Walljeve Real Steel
Walljeve è l’evoluzione del rhover Wallj che fa parte della famiglia VolksBot RT (fuoristrada).
Dotato di sei ruote e due motori.
15.15 BACS – Fabrizio Lapiello
Blind AntiCrash System è una piattaforma basata su arduino per migliorare la mobilità dei disabili sensoriali della vista.
15.30 UniBox & BoxUniparthenope – Fabio Nisci Giuseppe Persico
Servizio file hosting cloud.
Pausa 15 min
16.15 Code labs Android – Valentina Pelliccia Emanuel Di Nardo
Keynote Live Streaming Google I/O San Francisco

Giorno 16 Maggio 2013
10.30 Introduzione alla giornata e connessioni istituzionali / territoriali
11.00 Massimo Petrucci – Social web media marketing
Concetti base per realizzare landing page efficaci, per aumentare la capacità di conversione ovvero vendite, inscrizioni alla newsletter, generazione di lead. Avere delle pagine ottimizzate per le campagne di marketing assicura un maggiore tasso di conversione ovvero di trasformare visitatori in clienti e raggiungere l’obiettivo della campagna.
11.45 Maurizio Imparato Crowfunding
Nel 2012 sono stati fatturati 2,8 bln di dollari, nel 2013 sono previsti circa 6 bln. E’ l’unica industria con un indice di crescita cosi alto. I media tradizionali non ne parlano ancora, le persone hanno capito come funziona e lo utilizzano benissimo. Si chiama Crowdfunding, tu
quanto ne sai? Eppure è semplice come fare la colletta per comprare il pallone.
http://www.youtube.com/watch?v=_vEJDGQps
12.30 13.30
Momento dedicato alle community di startupper, agli incubatori e alle aziende
Pausa pranzo 1 ora
14.30 16.30
Startups Pitchs
16.30 Presentazione tematiche hackathon
Pausa 15 min
16.30 Keynote Google I/O San Francisco

Giorno 17 Maggio 2013
10.30 Presentazione hackathon
Pausa pranzo 1 ora
17.00 Fine hackathon
17.45 Premiazione hackathon

Pin It on Pinterest

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: