Con questo nuovo funding garantito da United Ventures, arriva a 2,5 milioni di euro la raccolta totale della società.

Le risorse verranno utilizzate per accelerare ulteriormente la crescita sui mercati esteri e lo sviluppo di nuovi prodotti

 

Milano, 18 Aprile 2014 – AppsBuilder (www.apps-builder.com), l’innovativa piattaforma per la pubblicazione e distribuzione di app mobile, annuncia un nuovo round di 1 milione di euro da parte di United Ventures, primo fondo di investimento in Italia nel settore delle tecnologie digitali. L’investimento di United Ventures porta così a 2,5 milioni di euro il finanziamento totale ricevuto dalla società a partire dalla sua fondazione nel 2011.

Obiettivo primario di questa nuova iniezione di capitale è l’accelerazione ulteriore della crescita sui mercati esteri più competitivi. L’azienda si concentrerà, inoltre, sull’acquisizione di nuovi talenti nell’ottica di un piano strategico che mira a rendere il prodotto altamente competitivo e a raggiungere gli obiettivi di business determinati da uno dei settori di maggior traino sui mercati globali.

Con un aumento di fatturato del 40% negli ultimi sei mesi e circa 1 milione di utenti in oltre 70 paesi del mondo, AppsBuilder continua il suo percorso di crescita e si attesta come alleato strategico per PMI e grandi aziende che mirano a costruire una solida presenza sul mercato mobile e raggiungere nuovi clienti grazie alle app.

Oltre a consolidare il posizionamento del brand sui mercati internazionali, il finanziamento consentirà ad AppsBuilder di potenziare il settore della ricerca e sviluppo, con l’obiettivo di ampliare il proprio portfolio di servizi e prodotti mobile entro il 2015.

La crescita di AppsBuilder sui mercati internazionali è dovuta anche all’approccio olistico ai servizi mobile offerti, che includono il couponing mobile e le carte fedeltà per aumentare la fidelizzazione dei clienti; le notifiche push e i pop-up promozionali per comunicare in modo più efficace con i propri utenti; le offerte geolocalizzate per raggiungere i clienti in base alla posizione geografica e questionari interni all’app per raccogliere il feedback degli utenti e generare nuovi contatti commerciali.

“United Ventures è entusiasta di investire in una società così innovativa guidata da un team ambizioso e altamente qualificato. Siamo estremamente fiduciosi nelle capacità di crescita di AppsBuilder e ci aspettiamo risultati straordinari per il 2014 e per il futuro”, ha dichiarato Massimiliano Magrini, Co-founder e Managing Partner di United Ventures.

Daniele Pelleri_AppsBuilder

“AppsBuilder risponde all’esigenza sempre crescente da parte di PMI e grandi aziende di costruire e promuovere una solida presenza mobile. Con i nostri servizi siamo in grado di assistere le aziende in modo efficiente e a costi competitivi in ogni fase del processo. Grazie al finanziamento e alla guida di United Ventures miriamo ora ad operare sui mercati globali”, ha commentato Daniele Pelleri, Co-founder e CEO di AppsBuilder.

 Informazioni su AppsBuilder

AppsBuilder è una piattaforma di pubblicazione e distribuzione mobile che consente a PMI e grandi aziende di costruire una solida presenza mobile, raggiungere nuovi consumatori e aumentare la fidelizzazione dei clienti attraverso le app. Fondata nel 2011 da Luigi Giglio e Daniele Pelleri, la missione di AppsBuilder è quella di consentire a chiunque di creare una presenza mobile all’avanguardia pur non disponendo di alcuna conoscenza di programmazione. L’azienda ha attualmente circa 1 milione di clienti in oltre 70 paesi del mondo ed è in grado di offrire i propri servizi in inglese, spagnolo, tedesco, portoghese, francese e italiano. www.apps-builder.comÈ possibile testare gratuitamente la piattaforma AppsBuilder al link: http://apps.apps-builder.com/wizard/step1

Informazioni su United Ventures

United Ventures è un Fondo di Venture Capital fondato nel 2013 da Massimiliano Magrini e Paolo Gesess con l’obiettivo di sostenere iniziative imprenditoriali innovative nel settore delle tecnologie digitali. Ha un approccio multistage in grado di sostenere le proprie partecipate in tutto il ciclo di sviluppo, da seed a growth che abbiano l’ambizione di operare sui mercati globali. Le società partecipate sono: 20Lines, AppsBuilder, Cloud4Wi, Halldis, LOVEThESIGN e MoneyFarm.

Pin It on Pinterest