Huawei al CeBIT 2017 insieme a 100 partner per promuovere la Digital Transformation

                         

All’edizione 2017 di CeBIT che si tiene dal 20 al 24 marzo, Huawei presenta, insieme a 100 partner, strategie e soluzioni ICT all’insegna del tema “Leading New ICT, The Road to Digital Transformation”. Presso lo stand C30 – uno spazio di 3.500 metri quadrati situato all’interno del Padiglione 2 del Centro Espositivo di Hannover – Huawei introduce innovative soluzioni ICT, attraverso aree espositive dedicate al business, alla tecnologia e all’ecosistema, e condivide best practice di trasformazione digitale e metodologie volte a supportare clienti e partner in tutto il mondo nel percorso di evoluzione digitale del loro business.

 

La strategia e gli obiettivi di Huawei Enterprise Business Group sono allineati con il tema dell’edizione 2017 di CeBIT “d!conomy – no limits”, che offre ai decisori un orientamento sulla gestione economica e pubblica, sulla società digitale e sulla digital transformation.

 

华为携手百家伙伴参展CeBIT 2017.jpg

Huawei al CeBIT 2017

 

 

Piattaforma ed ecosistema, le due forze che guidano la Digital Trasformation

Il business di Huawei Enterprise si fonda su una profonda comprensione della trasformazione digitale del settore e, in linea con questa visione, l’azienda ha svelato a CeBIT la sua strategia “Piattaforma + Ecosistema”.

 

Yan Lida Presidente di Huawei di Enterprise Business Group, ha dichiarato: “Il posizionamento di Huawei è dettato dalla volontà di porsi come miglior partner per realizzare una società digitale e  promuovere uno sviluppo sociale intelligente e la trasformazione digitale dell’industria. Proponiamo una strategia basata sul binomio 'piattaforma + ecosistema', che prevede ingenti investimenti nelle nuove tecnologie, quali cloud computing, Internet of Things (IoT), Big Data, mobile broadband e SDN, per la creazione di una piattaforma ICT infrastrutturale aperta, flessibile, agile e sicura. Costruendo un ecosistema vincente per tutti gli attori coinvolti e collaborando ampiamente con i nostri partner, stiamo aiutando i nostri clienti a cogliere con successo le opportunità offerte dalla trasformazione digitale”.

 

Diana Yuan, Presidente del Marketing and Solutions Sales Department di Huawei Enterprise Business Group, ha commentato: “La nostra ‘piattaforma’ enfatizza la sinergia cloud-pipe-device, mentre il nostro ‘ecosistema’ pone il cliente al centro e ha come obiettivo la creazione di un ambiente che promuova lo sviluppo sostenibile e dal quale tutti possano trarre beneficio. Huawei desidera implementare la strategia ‘Piattaforma + Ecosistema’ e lavorare a stretto contatto con clienti e partner per aiutarli ad accogliere l’era digitale grazie alla nostra solida esperienza e forte competenza acquisite nel corso del nostro personale processo di trasformazione digitale”.

 

In occasione di CeBIT 2017, Huawei lancia anche il Global OpenLab Program con lo scopo di promuovere l’adozione della strategia "Piattaforma + Ecosistema" e riunire i principali partner per la formazione di competenze volte a innovare soluzioni per settori specifici. Il Programma mira anche alla creazione di un ecosistema ICT che favorisca lo sviluppo delle future società intelligenti. Huawei intende aprire 15 nuovi OpenLab nei prossimi tre anni, con un investimento complessivo di 200 milioni di dollari. Entro il 2019, Huawei potrà così contare su 20 OpenLab in tutto il mondo.

 

 

“Business”, “Technologia”, “Ecosistema”: Huawei presenta nuove infrastrutture ICT insieme a 100 partner

Nelle aree espositive “Business”, “Technology”, ed “Ecosystem” Huawei presenta prodotti e soluzioni ICT e casi di successo. L'area “Business” presenta soluzioni in grado di supportare la trasformazione digitale dei clienti in sette settori tra cui smart city, finanza, manifatturiero, energia, trasporti, media e ISP. L'area “Technology” presenta la nuova infrastruttura ICT di Huawei basata sulla sinergia “cloud-pipe-device” che integrano sette tecnologie di base tra cui IoT (con sicurezza), open cloud, infrastruttura data center, reti all-cloud-based (con sicurezza), cloud communication, wireless enterprise e servizi. Lo stand espone anche i risultati della cooperazione di Huawei con oltre 100 partner, tra cui aziende leader come SAP, Accenture, Infosys, T-Systems, KUKA, Esagono, Thales, Alstom e Siemens, per la realizzazione di un ecosistema sostenibile.

 

Annunci di partnership e condivisione di metodi e pratiche per la Digital Transformation

Oltre un terzo delle aziende Fortune 500 hanno scelto Huawei come partner per la loro trasformazione digitale e oltre il 40% di queste rientra tra le prime 100 al mondo. Al CeBIT 2017, Huawei annuncerà soluzioni congiunte insieme ai propri partner e condividerà casi di successo:

 

·         In ambito smart city, Huawei e Veolia stanno sviluppando una soluzione di gestione delle alluvioni basata su NB-IoT per impostare scientificamente le misure di emergenza. Huawei e Frequentis stanno lavorando insieme allo sviluppo di un ecosistema aperto di soluzioni di pubblica sicurezza per città più sicure. Huawei e Honeywell stanno infine lanciando una soluzione “smart building” per la gestione intelligente degli edifici e la riduzione del consumo energetico.

·         Nel settore finanziario, Accenture presenterà una soluzione Big Data basata sulla piattaforma Big Data di Huawei. Huawei e Infosys presenteranno invece Finacle@Kunlun, una soluzione per aiutare le banche a ricostruire le applicazioni di infrastruttura IT e di livello superiore.

·         Nel settore dell'energia, Huawei e SAP lanceranno una soluzione Advanced Metering Infrastructure (AMI). Grazie alla collaborazione con la State Grid Tianjin Electric Power Company, Huawei presenterà una soluzione di rete wireless di alimentazione che aiuterà le aziende del settore a implementare la distribuzione di energia automatizzata e le misurazioni intelligenti.

·         Nel settore dei trasporti, Huawei e Indra sigleranno un Memorandum of Understanding di cooperazione globale basata sulla piattaforma R&D di Huawei per lo sviluppo congiunto di nuove soluzioni ICT che favoriscano l’espansione del mercato.

·         Nell’ambito del cloud pubblico, i clienti che stanno utilizzando la Open Telekom Cloud sviluppata congiuntamente da Huawei e Deutsche Telekom ne condivideranno le più recenti applicazioni. Ad esempio il CERN (European Organization for Nuclear Research), racconterà la propria esperienza di applicazione di questa soluzione nell’ambito del  progetto Helix Nebulae Science Cloud. Infine SLV, il produttore tedesco di sistemi di illuminazione, annuncerà l’implementazione di una piattaforma IoT basata su Open Telekom Cloud e progetti di smart home.

 

In futuro, Huawei continuerà a contribuire alla creazione di un ecosistema sostenibile e a investire nel settore attraverso nuove partnership strategiche, comunità open source e piattaforme per sviluppatori. Così Huawei conferma il proprio impegno a costruire una comunità attiva nello sviluppo di innovazione a vantaggio di tutti i partner coinvolti.

 

Il CeBIT 2017 si tiene dal 20 al 24 marzo presso l’Exhibition Center di Hannover. Lo stand Huawei si trova nella Hall2 all’interno del padiglione C30. Per ulteriori informazioni: http://e.huawei.com/topic/cebit2017-en/index.html.

Pin It on Pinterest