Dopo il grande successo della prima edizione e le tappe già concluse di Napoli e Roma il CHATBOTDAY TOUR, grazie alla partnership con il Talent Garden arriverà a   Torino il 18 Maggio  presso il TAG di Via Allioni per concludersi a Milano il 19 Maggio presso il TAG di Via Merano.

Il chatBOTday, organizzato da hackBiz  è un’esperienza di un giorno per imparare cosa sono i chatbots, quali piattaforme usare per svilupparli e come usare i framework di intelligenza artificiale.

I BOTs sono, assistenti digitali che erogano un servizio simulando l’interazione con un altro essere umano. Se vuoi sapere altro chatta con il nostro BOT…..http://bit.ly/fbmebot

BOT ENTERPRISE

Come si sviluppa un Bot per un’azienda enterprise? Quali variabili considerare? Quali tecnologie utilizzare? Come calcolare il ROI? Sono solo alcune delle INNAASdomande a cui proverà a rispondere, durante gli eventi, Simone Di Somma – Managing Director di  INNAAS, main sponsor del chatBOTday tour  e società che ha realizzato  Il BOT di SKY.

 “L’obiettivo di INNAAS è quello di diventare l’azienda italiana di riferimento nell’ambito dell’intelligenza artificiale (AI). Crediamo fortemente che i chatbot siano il canale ideale per permettere alle aziende di sperimentare in modo veloce i benefici dell’AI” – “Questo è il motivo che ci ha spinto come azienda nel supportare la splendida iniziativa di evangelizzazione della tematica organizzata da Hackbiz

Developing a bot with Chatfuel  – Come creare un chatbot senza scrivere una linea di codice o quasi…:)

foodmakers_botChatfuel è indicato per tutte le situazioni in cui è necessario distribuire contenuti. È il caso ad esempio di un blog che vuole far conoscere i suoi articoli, di un’azienda che vuole rispondere alle domande dei clienti, di un ristorante che vuole fornire i dettagli sulla disponibilità dei tavoli.


Antonio Savarese
, racconterà come ha realizzato il bot di Food Makers con cui è possibile cercare articoli sul food, ricette e ristoranti secondo la propria posizione.

CASE HISTORY

Durante gli eventi, saranno presentati alcune case history, che dimostrano che il futuro è più vicino di quello che si pensi e che per le aziende di ogni settore è possibile creare valore utilizzando i chatbot.

Milano

Elen il Bot di Enel 

Lorenzo Cagnato , Head of Technology di imille presenterà il lavoro svolto per realizzare il chatbot di Enel.

ENEL_LOGOEnel è la prima utility, ed una della prime aziende nel mondo, a lanciare un chat bot dedicato alla comunicazione corporate su piattaforma Facebook Messenger. Il suo nome è Elen.

La funzione del chat bot è quella di semplificare e digitalizzare la relazione quotidiana con i principali stakeholder (clienti, azionisti, dipendenti, media, ecc). Basta fornire al chat bot poche keyword per avere in cambio i contenuti più rilevanti (notizie) che raccontano l’impegno di Enel nel mondo.

Grazie alla possibilità di attivare notifiche push è possibile restare informati su comunicati stampa, notizie e storie appena queste vengono pubblicate. Elen parla tre lingue (italiano, inglese e spagnolo) ed è in grado di rispondere alle domande legate all’organizzazione, come per esempio ‘Chi è il ceo di Enel?’ e alle sue attività, ‘Cosa fa Enel a Larderello?’, avvicinando l’azienda ai suoi stakeholder.

Torino

How to design a structure of a chatbot conversational – Puria Nafisi – Partner Axant

Creating chatbots is the latest trending topic of 2017. There are many tools to help to easily create them. But is there any tools that helps you to design them? Taking care of the micro-copy, the conversation flow, interaction types, media usage and more… that are the most challenging part of the conversational design. In these speech will go through the key aspects of the design of chatbot’s conversation structures.

StarChat

StarChat è un framework  opensource per lo sviluppo di chatbot prodotto dell’azienda GetJenny per lo sviluppo di chat bot engine. Descrizione del prodotto software e del funzionamento, principali meccanismi di NLP offerti.

 

Insieme impareremo a creare il nostro primo chatbot utilizzando la piattaforma facebook messenger. Un solo giorno per essere on-line e dire Hello, bot!

Ticket disponibili:

Torino  – Milano

 

Pin It on Pinterest