La startup ha creato il Sound Emotion, tecnologia
 che permette di far parlare una fotografia attraverso un effetto sonoro che la rappresenta

SoundsOfThings (SoT), startup innovativa nel settore del marketing emotivo ha lanciato una campagna di equity crowdfunding sul portale StarsUp per consentire alla sua comunità di diventare parte integrante del suo progetto, che si prefigge di lanciare un innovativo servizio multimediale per comunicare: il Sound Emotion. I sostenitori di SoundsOfThings entreranno nel capitale sociale (“equity”) della società, condividendo in tal modo l’impresa con i soci già esistenti .

L’Italia è stato il primo paese nel 2012 a dotarsi di un regolamento  specifico per l’equity crowdfunding che si distingue dagli altri modelli di crowdfunding in quanto  assegna una quota di partecipazione della startup innovativa a chi contribuisce a finanziare il progetto. L’utilizzo di questo strumento, che in Europa continentale sta raddoppiando i volumi di anno in anno, sta iniziando ad attecchire anche in Italia dove sono già stati raccolti oltre 10 milioni di euro sotto la stretta vigilanza della Consob[1], di cui ben 2 milioni tra gennaio e marzo 2017[2].

SoundsOfThings è il primo social network e piattaforma marketing che permette di comunicare in ogni canale e media disponibile grazie al Sound Emotion: uno strumento di comunicazione completamente nuovo che attinge dalla forza visiva dell’immagine e dalla forza emotiva del suono, associando ad ogni fotografia un suono che rappresenta l’immagine stessa.  Ogni singola persona può creare un Sound Emotion: basta scattare una foto con l’app di SoT, disponibile a breve per dispositivi iOS e Android,  che combinerà l’immagine con il suono di sottofondo per dare vita al Sound Emotion.

“L’idea di SoundsOfThings (SoT) è iniziata dall’esperienza, come utilizzatori dei social network ci siamo accorti che le immagini e i video non erano più sufficienti per comunicare, ma che c’era bisogno di un contenuto più coinvolgente  che potesse  far leva sulle emozioni delle persone,” ha dichiarato Germano Marano, CEO e presidente di SoundsOfThings.

“Il Sound Emotion – ha proseguito Marano – nasce per riempire questa lacuna. Non è un’ immagine e non è un suono, è qualcosa di più di entrambi; ha bisogno dei nostri ricordi per essere completato, lo possiamo creare attraverso una App ma siamo noi gli autori del contenuto, partecipiamo alla sua creazione in modo tale che il suono che emergerà dalla fotografia che abbiamo scattato, non sarà distaccato da lei, ma sarà il suono di quella fotografia, di quell’oggetto che sta di fronte alla nostra camera”.

SoundOfThings vanta già una comunità di oltre 118mila iscritti sull’account ufficiale Instragram. La raccolta fondi  contribuirà allo sviluppo della tecnologia e al lancio ufficiale dell’app su dispositivi iOS e Android previsto per ottobre 2017.  La campagna di equity crowdfunding, che ha come obiettivo di raccogliere 160.000€, si è aperta mercoledì  17 maggio e terminerà il 15 Settembre.  Per maggiori informazioni è possibile visitare la pagina ufficiale su Starsup. (http://www.starsup.it/project/soundsofthings).

Starsup è la prima società che ha ottenuto dalla Consob l’autorizzazione per la raccolta di capitali di rischio on-line per startup innovative ed è, ad oggi, leader di mercato per numero di offerte pubblicate ed ammontare raccolto.[3]

“Nel nostro paese- ha dichiarato Matteo Piras, presidente di StartSup- ci sono tantissimi eccellenti imprenditori con idee valide che però non riescono a trasformarsi in impresa per il mancato accesso ai capitali e, allo stesso tempo, molti investitori che finanzierebbero con entusiasmo un’impresa innovativa ma non sono a conoscenza di questo genere di iniziative. Il nostro portale nasce per mettere in contatto questi due soggetti ed offrire a nuove iniziative d’impresa stimolanti la giusta visibilità ed  un sostegno finanziario adeguato”.

“Siamo felici di  ospitare sul nostro portale la campagna di SoundsOfThings perché il team è fortemente  motivato a realizzare su larga scala un progetto innovativo nel mondo dei social network e quindi può attrarre chiunque sia alla ricerca di opportunità d’investimento che, a fronte di un elevato rischio di insuccesso, possono restituire  enormi rendimenti, come ci insegnano i casi più famosi”, ha concluso Piras.

SoundOfThings è business globale che vuole rappresentare l’innovazione nel settore della comunicazione, della socializzazione e del marketing e che consente  ai brand di interagire in maniera più coinvolgente con i consumatori grazie al Sound Emotion.

SoundOfThings

SoundsOfThings  è una startup innovativa con sede centrale a Roma ed  uffici operativi a Milano e nel Regno Unito a Londra ed è formata da un team di 9 persone , 4 delle quali residenti nel Regno Unito.

SoundsOfThings (SoT) è un social network dove comunicare attraverso i Sound Emotions e allo stesso tempo una piattaforma marketing nata per dare la possibilità alle aziende di raccontare se stesse e i propri prodotti attraverso i Sound Emotions; facendolo coinvolgeranno noi tutti come mai prima d’ora è stato possibile.

Per maggiori informazioni su SoundsOfThings e sul suo funzionamento potete visitare il sito ufficiale www.soundsofthings.com

StarsUP

Il portale StarsUp è gestito dalla StarsUp s.r.l., costituita a luglio 2013, con sede a Livorno. StarsUp s.r.l. è la prima società ad aver ottenuta l’iscrizione al registro dei portali on line per la raccolta di capitale di rischio da parte di start-up innovative e PMI innovative, istituito dalla Consob. La società svolge la propria attività su tutto il territorio nazionale ed ha sviluppato, in questi primi anni di attività, una consolidata esperienza di mercato ed un eterogeneo e qualificato network istituzionale e professionale.

 



[1] http://www.osservatoriocrowdinvesting.it/

[2] http://www.crowdfundingbuzz.it/il-trimestre-record-del-equity-crowdfunding-in-italia/

[3] http://www.crowdfundingbuzz.it/risorse-crowdfunding/equity-crowdfunding-in-italia-infografica

Pin It on Pinterest

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: