Ha realizzato 3.335 video in realtà virtuale dai luoghi più belli del mondo. Ora, a un anno dall’assunzione, il viaggiatore Michal Galik conclude il lavoro dei suoi sogni in Sygic, azienda nota in tutto il mondo soprattutto per il suo software di navigazione. Michal ha utilizzato una particolare videocamera a 360° per documentare un totale di 1.264 città, da Bangkok a San Francisco, passando per Bratislava. La videocamera dall’aria sospetta è spesso costata a Michal controlli di sicurezza, ma i suoi video in realtà virtuale hanno permesso a Sygic di essere fonte di ispirazione per moltissimi viaggiatori in tutto il mondo e di fornire dati interessanti ad altre aziende nel settore viaggi.

 “Per Sygic, possedere propri contenuti di viaggio ha un valore eccezionale. Se questi video a 360° sono un valido mezzo promozionale, il loro utilizzo principale è in realtà all’interno delle nostre app di viaggio Sygic Travel e Sygic Travel VR, e li condividiamo anche con altre aziende attive nel mondo del turismo, spesso all’interno di un pacchetto che comprende mappe offline o il nostro database di attrazioni turistiche”, afferma Lukas Nevosad, CEO di Sygic Travel. “Esattamente come la fotografia, la realtà virtuale è diventata una parte ugualmente importante del viaggio. Prima di prenotare una stanza d’hotel gli utenti vogliono farci un tour virtuale. Allo stesso modo potrebbero volere dare un’occhiata agli antichi templi della Cambogia prima di intraprendere un viaggio in quel paese”, aggiunge.

Per creare un database di oltre 3.330 video in VR Michal ha impiegato poco più di un anno. Ha trascorso 195 giorni esatti in viaggio, 149 dei quali impiegati a registrare i video. Il resto dell’anno è servito all’elaborazione del materiale. Nel complesso, ha preso 46 voli aerei e ha percorso oltre 82.000 km, 1.500 dei quali a piedi, che equivale a camminare da Bratislava fino a Barcellona. Il lavoro dei suoi sogni gli ha offerto l’opportunità di visitare più di 1.260 monumenti storici, girare video di 171 fra chiese, templi e moschee, nonché godersi la vista da 16 grattacieli e 41 torri. Tra i video più interessanti ci sono quelli girati a bordo di un tuk tuk in India e sul dorso di un cammello in Egitto, mentre altri sono stati realizzati in cima a una ruota panoramica a Hong Kong e su una gondola a Venezia. Chi vuole programmarsi le proprie vacanze può vedere anche “One day in”, una serie di video che permette di scoprire vari luoghi diversi in un’unica volta.

 londra_sygic

La VR travel app è volta a favorire la missione di Sygic di migliorare l’esperienza di viaggio degli utenti di tutto il mondo. Ora gli utenti potranno conoscere le principali località del pianeta direttamente dal salotto di casa, sfruttando una tecnologia che aiuta i viaggiatori a esplorare le potenziali destinazioni prima di partire per le vacanze. L’azienda è la prima al mondo a offrire tour di viaggio virtuali a 360° con voci fuori campo e 40 destinazioni attualmente presenti nella lista.

 

 

 

Informazioni su Sygic

Fondata a Bratislava (Slovacchia) nel 2004, Sygic è una Deloitte Fast 50 Company nonché la prima a offrire sistemi di navigazione per iPhone e la seconda per i dispositivi Android. Con oltre 200 milioni di singoli utenti, l’app GPS di Sygic resta leader nello sviluppo di sistemi di navigazione globale per i settori dei viaggi e dell’automobilismo. 

 

Pin It on Pinterest

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: